Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.
Image thumbnail

I vini

a
“oltre ai templi e alla filosofia, i Greci hanno lasciato una vite a bacca rossa. Era uva ellenica e nel tempo è diventata aglianico.”

Non vengono aggiunti solfiti né lieviti selezionati. Non vengono fatte filtrazioni ma solo una sgrossatura con cartucce da 5 micron. La malolattica avviene spontaneamente in legno.
Anche se il carattere di fondo è sempre lo stesso, cerchiamo di seguire e di interpretare le differenti annate.

Per ora i vini sono

Rosso del Ciglio
2013 – 2014

Ciglio è il nome della zona in cui si trova la vigna. L’uva di questo rosso macera per una decina di giorni sulle bucce, poi si affina nei tonneaux e in barrique esauste per dieci mesi, e per alcuni mesi in bottiglia

Primalaterra
2012 – 2013

Macerazione per più di due settimane. Affinamento su fecce fini e batonnage, in botti da 10hl per almeno 20 mesi, poi altri 6 in bottiglia.

Primalaterra (Magnum)
2013

Macerazione per più di due settimane. Affinamento su fecce fini e batonnage, in botti da 10hl per almeno 20 mesi, poi altri 6 in bottiglia.